CARMINA ARVALIA - Bolgheri - Toscana IGT 2015 - Carla Simonetti

23,77 €

Dall'incontro delle tradizioni toscana e salentina, nella terra storica dei Super Tuscan, un taglio bordolese "naturale" e promettente. Da provare con lo squisito cinghiale in umido

Azienda agricola CARLA SIMONETTI - Castagneto Carducci (LI)

ROSSO - Taglio bordolese - Toscana IGT 

 

                 

          

Scheda prodotto

VITIGNI
Merlot 45%, Cabernet Sauvignon 20%, Cabernet Franc 10%, Sangiovese 20%, Syrah 5%
COLORE
Rosso rubino intenso con riflessi granati
ANNATA
2015
GRADO ALCOLICO
13%
ZONA di PROVENIENZA
Costa degli Etruschi - Bolgheri - Toscana
TERRENI
Medio impasto argilloso
SISTEMA di ALLEVAMENTO
Misto: alberello toscano e cordone speronato
NOTE di VINIFICAZIONE
Raccolta e follatura manuale. Fermentazione con lieviti naturali. No uso di additivi chimici e coadiuvanti.
AFFINAMENTO
In acciaio
TEMPERATURA di SERVIZIO
14° - 16°
ABBINAMENTO SUGGERITO
Cinghiale in umido
Regione
Toscana
Consigliato per
Cena tra amici
Tipologia
Naturale
Vino di nicchia
Quantità

CARMINA ARVALIA è un taglio bordolese, ottenuto da uve Merlot, Cabernet, Syrah e Sangiovese. E' un vino genuino, prodotto senza uso di trattamenti chimici, diserbanti e coadiuvanti. Non filtrato e fermentato sulle bucce per circa dieci giorni. Maria Chiara Perrone raccoglie la filosofia BIO del padre salentino e la tradizione storica dei SIMONETTI, trapiantati da sempre nella zona di Bolgheri, per dare un nuovo corso ai Super-Tuscan.

Un'interpretazione nuova, autentica, figlia di anni di esperienza e di studio, che si sente tutta in questo Carmina Arvalia. Gusto morbido, pieno e strutturato per tenere testa a piatti della tradizione come il cinghiale in umido, o a esperienze più ardite come le pappardelle al ragù (ovviamente di cinghiale). Il tannino graffia. Fatene buon uso.

 

 

POETICO

CARLA SIMONETTI
CASTAGNETO C.  - LIVORNO -  TOSCANA   "L'armonia tra uomo e Natura alla base del cambiamento"

Commenti Nessun cliente per il momento.