GOCCE di LUNA - VSQ Extra Dry 2016 - Casale

15,16 €

Spumante fresco e beverino, per festeggiare al chiaro di luna, senza il bisogno di un particolare motivo. Ottimo per aperitivi con fiori di zucca fritti e verdure pastellate. 

 

Azienda agricola CASALE - di Antonio Giglioli - Certaldo (FI)

Vino Spumante - Trebbiano Toscano -

           

Scheda prodotto

VITIGNI
100% Trebbiano Toscano
ASPETTO
Giallo paglierino con spuma fine e persistente
GRADO ALCOLICO
12%
ZONA di PROVENIENZA
Colli della Toscana centrale - 200 metri slm
TERRENI
Argillosi, sabbiosi. Medio impasto.
TEMPERATURA di SERVIZIO
6° - 8°
ABBINAMENTO SUGGERITO
Fiori di zucca fritti - Verdure pastellate
Consigliato per
Cena tra amici
Serata romantica
Tipologia
Biodinamico
Biologico
Naturale
Vino di nicchia
Quantità

vistacasale.jpgL'Azienda agricola CASALE produce vino sulle meravigliose colline tra Siena e Firenze sin dal 1770. La gestione di Antonio Giglioli, iniziata 40 anni fa, ha portato tutto il processo produttivo in regime di biodinamico. Qui si pratica l'omeopatia sulle piante sin dal 1995, e si continua a mantenere ancora oggi. I terreni calcarei e argillosi si trovano su colline ben soleggiate, a 200 metri sul livello del mare. Qui il Trebbiano toscano e il Sangiovese sono a casa loro e danno il meglio al produttore, che coltiva piante comprese tra i 20 e i 60 anni di età, con guyot alto e cordone speronato. Un'azienda naturale ante litteram, con dei grand cru tutti da scoprire...

 

Tra questi c'è il GOCCE di LUNA, uno spumante Extra Dry da uve Trebbiano in purezza. E' un vino allegro, mondano, immediato nel recare piacere a spensierati aperitivi o a brindisi sotto le stelle. Ha un leggerissimo residuo zuccherino che lo rende ancor più scorrevole al palato, continuamente pervaso da una spuma soffice e duratura. Per apprezzarne al meglio gusto e fragranze, si consiglia di bere molto freddo. Per pasteggiare, consigliamo di assaggiarlo con fiori di zucca fritti e verdure pastellate.

 

 

 

VIVEUR

CASALE
COLLE VAL D'ELSA - SIENA  -  TOSCANA   "Dalle vigne alla Cantina, dalla botte alla bottiglia"